Settimana della Prevenzione Oncologica

Come ogni anno, a marzo la LILT promuove la campagna annuale della Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica (13-21 marzo).

Quest’anno, in seguito ai provvedimenti presi dal governo e dalla nostra regione per per impedire la diffusione della pandemia da Covid 19, non ci saranno, come è  nostra tradizione, i banchetti  in piazza per la vendita dell’ olio di oliva italiano, simbolo da sempre di questa settimana  per i benefici che il suo uso dà al nostro organismo, e testimonial in tutto il mondo della dieta mediterranea.

Non ci saremo neanche noi insieme ad i nostri agricoltori per spiegare, come mostrano gli opuscoli che in questi giorni distribuiremo, la necessità di inserire nella nostra dieta frutta e verdura..

La LILT, infatti, come tutti sanno ha come scopo fondamentale la prevenzione ed  in questa settimana parleremo  soprattutto di prevenzione primaria, intesa come  educazione ad un corretto stile di vita.

Due sono  le cose da fare per vivere sani ed a lungo: una corretta alimentazione ed una costante attività fisica..

Si è visto, infatti .che una bilanciata e genuina alimentazione  e una quotidiana pratica sportiva  determinano, come abbiamo detto, non solo un allungamento della vita ed una riduzione delle malattie cardiovascolari, polmonari e di quelle legate ad uno scorretto modo di mangiare come l’obesità, ma riducono soprattutto la comparsa di molte neoplasie.

La vita condotta in questi mesi di lockdown non ha certo favorito la possibilità di vivere secondo  queste norme ed è per questo motivo che la Sezione Provinciale della Lilt di Terni ha deciso  in questo mese di aumentare le visite preventive oncologiche  gratuite che svolge abitualmente tutto l’ anno, tra cui vi sono anche  le visite nutrizionistiche  che hanno lo scopo  di fornire informazioni utili per  mangiar meglio e per perdere quei chili guadagnati in questi mesi di vita sedentaria e di ozio.

In sede verranno anche distribuiti opuscoli sull’ argomento che saranno anche distribuiti nelle farmacie e negli studi medici.

Queste visite, come tutte le altre che vengono effettuate presso la nostra sede sono gratuite per chiunque ne faccia richiesta.

Inoltre, sempre in questo mese, sarà ancora possibile, per le donne operate al seno che lo desiderino, iscriversi al Corso di Ginnastica adattata che si tiene online  dal mese di novembre e che permette alle donne da casa di collegarsi su una piattaforma digitale con un istruttore che le guiderà negli esercizi da effettuare.

Per  prenotazioni alle visite o al corso di ginnastica potete telefonare dal  lunedi’ al venerdi  dalle ore 9.30 alle 12,30 al numero 0744-431220 o scrivere a info@legatumoriditerni.it.

 


Scarica PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *