NOVEMBRE 2018
CAMPAGNA FOR MEN PERCORSO AZZURRO
PREVENIRE È VIVERE


Il mese di Novembre la Lilt lo dedica alla prevenzione dei tumori mschili e invia a prenotare una consuelza gratuita nella sede di Viale Trento 50.
Per info chiamare il numero 0744 431220 dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30.



OTTOBRE 2018
CAMPAGNA NASTRO ROSA
LA PREVENZIONE NON E' SOLO UN ACCESSORIO



Articolo VOGUE:
Ottobre è il mese della prevenzione contro il tumore al seno: tutte le iniziative moda 2018



DAL 6 NOVEMBRE 2018
COCCOLE ESTETICHE
 
UNO SPAZIO DI BENESSERE E TEMPO DEDICATO A SE'






NOVEMBRE 2018
#MUOVITIMUOVITI
 
CORSI DI ESERCIZIO FISICO DEDICATO E ADATTO


A breve alla Lilt di Terni partirà il progetto "# MuovitiMuoviti " in collaborazione con il Ce.f.f.a.s. Si invita chi fosse interessato ad iscriversi il prima possibile.




22 SETTEMBRE 2018

IO SONO DAVVERO
WORKSHOP DI SEMPLIMENTECURVY







14 GIUGNO 2018

CAMPAGNA NAZIONALE: PERCORSO AZZURRO
PREVENZIONE E DIAGNOSI PRECOCE DEI TUMORI MASCHILI


31 MAGGIO 2018
GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO
VISITE PNEUMOLOGICHE GRATUITE


18 MAGGIO 2018
CAMPAGNA NAZIONALE: SE HAI CARA LA PELLE
PREVENZIONE E CURA DEI TUMORI CUTANEI




6 APRILE 2018

CONVEGNO: CUTE E PSICHE
IL LINGUAGGIO DELLA PELLE




L'invito ci è pervenuto da la Dott.ssa Cecchetti, volontaria LILT da molti anni.
L'ingresso al convegno è libero.




24 MARZO 2018

LA PREVENZIONE ONCOLOGICA
LO SPORT E L'ARCHEOLOGIA
CAMMINATA TRA LE BELLEZZE DI CARSULAE





IL NORDIC WALKING

Il Nordic Walking, o camminata nordica arriva dalla Finlandia ed  è un tipo di attività fisica e sportiva che si pratica utilizzando bastoni appositamente studiati, simili a quelli utilizzati nello sci di fondo. E’ utilizzata, infatti, per l’allenamento durante il periodo estivo dagli sciatori di fondo.
Questa attività motoria si è rivelata utile soprattutto per le donne operate di tumore al seno, in particolare per quelle che sono dovute ricorrere al cosiddetto svuotamento ascellare dei linfonodi.
Antonio Mander, istruttore presso la Scuola Italiana di Nordic Walking, medico chirurgo e  direttore di due centri specializzati nella riabilitazione oncologica di Roma, definisce il Nordic Walking un’attività prevalentemente aerobica che allena i sistemi cardiovascolare e respiratorio, svolge un'elevata azione metabolica e mobilizza i depositi di grasso. Questo è particolarmente utile per combattere l’eccesso ponderale a cui sono soggette le pazienti operate di tumore al seno sottoposte a chemioterapia e alle cure ormonali.
Questo  sport  aiuta nei casi di limitazione della motilità della spalla e di formazione di un linfedema. Gli effetti positivi riguardano anche l’equilibrio e la coordinazione motoria. 
Si pratica sia da soli che  in gruppo e ovunque all'aria aperta, dalla montagna alla città, e questo lo rende un'occasione di svago e di divertimento!



IL MANIFESTO PER I DIRITTI
 DEL MALATO ONCOLOGICO





GENNAIO 2018

RACCONTARSI ATTRAVERSO I SUONI
VIALE TRENO 50, TERNI



Booklet PDF



18 DICEMBRE 2017

INCONTRO CONVIVIALE
FILM E AUGURI DI NATALE







5 DICEMBRE 2017
LILT FOR WOMEN
CAMPAGNA NASTRO ROSA 2017
CONFERENZA SULLA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA



Comunicato Stampa PDF





3 DICEMBRE 2017

VIII° TORNEO DI BURRACO LILT DI TERNI
HOTEL DE PARIS - TERNI







27 NOVEMBRE 2017
POMERIGGIO CONVIVIALE
...FILM E PASTICCINI







NOVEMBRE 2017

"NON FACCIAMOCENE UN BAFFO"
NOVEMBRE BLU - MESE DEDICATO ALLA PREVENZIONE
DEI TUMORI MASCHILI






1 NOVEMBRE 2017
DRAGONISSIMA duemiladiciassette
5° TROFEO PALAZZESI - 8° TROFEO LILT







29 OTTOBRE 2017
MARMORE FALLS
PER PREVENIRE IL TUMORE ALLA MAMMELLA








OTTOBRE 2017
CAMPAGNA NASTRO ROSA








13 OTTOBRE 2017
NEOPLASIA DEL SENO

INCONTRO-DIBATTITO


Il 13 ottobre, in occasione dell’ottobre rosa, alle ore 16.00 presso il FAT Bar Caffè CAOS  si terrà  l’incontro-dibattito “Neoplasia del seno: la qualità di vita della donna tra fragilità e risorse”

L’incontro è rivolto alle associazioni di volontariato, alle donne operate al seno, ma anche a tutte le  altre donne che nel corso della loro vita sono state curate per una neoplasia; esperienza che sicuramente ha cambiato la loro qualità di vita.

Quando si parla di qualità di vita non si parla, infatti, solo della qualità di vita  che dipende dalle cure mediche, ma si parla anche di come la consapevolezza della malattia possa modificare  in senso negativo la qualità di vita soggettiva  di queste donne con ripercussioni anche sulla loro vita familiare  e sul loro ruolo sociale.

La donna, anche se apparentemente non lo dimostra, diviene più fragile per cui l’approccio ottimale di trattamento in questo caso è  quello  multidisciplinare che fa si che la paziente possa essere seguita dalla diagnosi fino al follow-up ed anche oltre da una serie di figure professionali mediche e non che, oltre a curarla per la malattia, la aiutino a superare le sue paure ed i suoi momenti  di sconforto ed ad avere una vita personale e sociale che sarà sicuramente diversa da prima, ma che può essere serena e gratificante.

La fragilità nel tempo può diventare sicurezza e, come vedremo dalle relazioni durante il convegno, spesso l’esperienza vissuta porta queste donne  a diventare un punto di riferimento  per le altre donne malate.

                                                                                                                                        Dr. Luigia Chirico

LEAFLET





31 MAGGIO 2017
GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO
SEDE LILT TERNI - VIALE TRENTO 50




Per celebrare la giornata mondiale senza tabacco la Lilt di Terni invita fumatori e non a effettuare gratuitamente una consulenza pneumatologica e spirometria presso la sede di Viale Trento, 50 in data 30 Maggio.
Necessaria la prenotazione al numero 0744 431220 o via mail all'indirizzo info@legatumoriditerni.it




9 MARZO
2017
 "TUTTI PAZZI PER ROSE"
IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA DONNA
LILT, TERNI







27 FEBBRAIO 2016
 GIORNATA D'APPROFONDIMENTO E DIAGNOSI SULLE PATOLOGIE GENITALI FEMMINILI
SALA CONVEGNI - ORDINE DEI MEDICI, TERNI







27 NOVEMBRE
2016
 VII° TORNEO DI BURRACO LILT DI TERNI
HOTEL DE PARIS, TERNI





NOVEMBRE 2016
 "NON FACCIAMOCENE UN BAFFO
NOVEMBRE MESE DEDICATO ALLA PREVENZIONE
DEI TUMORI MASCHILI






10 OTTOBRE 2016
INCONTRO: "LA PREVENZIONE, PASSO DOPO PASSO"
CAMPAGNA NASTRO ROSA





10 OTTOBRE 2016
IL TRUCCO: UN MOMENTO DI CREATIVITÁ
E DI AMORE

CAMPAGNA NASTRO ROSA





OTTOBRE 2016
CAMPAGNA NASTRO ROSA






21 SETTEMBRE - 2 NOVEMBRE 2016
NUOVA EDIZIONE 2016 BEAT THE STREET
MUOVIAMO TERNI










31 MAGGIO 2016
GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO
SEDE LILT TERNI - VIALE TRENTO 50









22 APRILE 2016
1ª GIORNATA NAZIONALE DELLA SALUTE DELA DONNA
SEDE LILT TERNI - VIALE TRENTO 50








18 MARZO 2016
SETTIMANA NAZIONALE PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA
CAMPAGNA AMICA COLDIRETTI - LARVO OTTAVIANI, TERNI



LA DIETA MEDITERRANEA



29 NOVEMBRE 2015
 VI° TORNEO DI BURRACO LILT DI TERNI
 HOTEL DE PARIS, TERNI






21 NOVEMBRE 2015
CONVEGNO TUMORE DELLA PROSTATA E DEL TESTICOLO
 SALA CONVEGNI "M. GENTILE " ORDINE DEI MEDICI DI TERNI







NOVEMBRE 2015
CAMPAGNA NOVEMBRE ... IN BLU

<<< DOWNLOAD BROCHURE >>>



1 NOVEMBRE 2015

DRAGONISSIMA duemilaquindici
3° TROFEO PALAZZESI - 6° TROFEO LILT






OTTOBRE 2015

CAMPAGNA NASTRO ROSA
PER LA LOTTA AL TUMORE AL SENO





16 MAGGIO 2015
"PROGETTO INSIEME PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA"
CONVEGNO PRESSO LA SALA CONVEGNI ORDINE DEI MEDICI
STRADA DI CARDETO 67





14 MARZO 2015

"TUMORI DEL COLON-RETTO"
INCONTRO PRESSO LA SALA CONVEGNI ORDINE DEI MEDICI
STRADA DI CARDETO 67







7 MARZO 2015

"RINASCERE. DIARIO DELLA MIA VITTORIA SUL TUMORE"
INCONTRO CON L'AUTRICE ROBERTA CULELLA



30 NOVEMBRE 2014

V° TORNEO DI BURRACO
LILT DI TERNI

1 NOVEMBRE 2014
DRAGONISSIMA 2014







30 OTTOBRE 2014
CONVEGNO:
"EREDITARIETÁ DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA"



I tumori ereditari della mammella, come il tumore ereditario dell’ovaio, sono particolarmente degni di attenzione per una serie di loro peculiarità e richiedono una gestione diagnostica e terapeutica differente rispetto ai tumori mammari definiti sporadici:
-  sono tumori che insorgono in età significativamente più precoce
- hanno un decorso clinico spesso insidioso e un comportamento biologico aggressivo, questo implica trattamenti o follow-up specifici e diversi per le neoplasie ereditarie rispetto a quelle sporadiche;
- i tumori BRCA relati comportano quindi un costo in termini di sofferenza individuale e costi sociali, ancora più significativo per quello che riguarda le neoplasie mammarie in quanto si associano ad una più alta riduzione dell’aspettativa di vita e ad una più alta incidenza di recidive di cancro mammario e di tumori in altre sedi;
- avere una diagnosi di tumore mammario BRCA relato, inoltre, pone indicazione allo screening dei consanguinei con test genetico per la ricerca della mutazione. Infatti ciascun fratello/sorella, figlio/figlia o genitore del paziente ha un rischio di essere portatore della mutazione e del rischio di ammalare ad essa correlato pari al 50%;
Da queste premesse emerge come sia pressante la necessità di identificare non solo i pazienti affetti da carcinoma mammario portatori della mutazione ma anche i familiari che, a loro insaputa, sono portatori della mutazione e per questo esposti al rischio di ammalare.
Lo scopo del nostro incontro è quello di sensibilizzare la popolazione generale e il medico di base, che è il primo sanitario a gestire e a seguire la storia clinica del paziente, a conoscere la problematica affinché questo si traduca in una maggiore e più precoce identificazione dei soggetti portatori di mutazione dei geni BRCA1 e 2.
Nei pazienti affetti da carcinoma della mammella BRCA relato, infatti, la diagnosi di tale mutazione garantisce un percorso terapeutico e di prevenzione secondaria mirato e differente da quello seguito nella generalità dei casi con l’obiettivo di ridurre la mortalità e la morbilità di questi pazienti.
I familiari del paziente che risultino ai test genetici portatori della mutazione BRCA possono trarre un vantaggio da questa informazione in termini di riduzione della mortalità e morbilità grazie ad un percorso di prevenzione primaria mirata (diagnosi precoce per terapia mirata eventuale in fase precoce).



OTTOBRE 2014

GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO


Parte a ottobre la XXII edizione della Campagna Nastro Rosa dedicata alla prevenzione del tumore al seno della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) ed Estée Lauder Companies, società leader nei prodotti di bellezza di prestigio, ancora una volta insieme e in prima linea per vincere questa patologia tumorale, che purtroppo registra un’incidenza sempre maggiore. L’attrice Nicoletta Romanoff sarà la testimonial italiana di questa edizione 2014. 



INCONTRO

GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO

TERNI, 31 MAGGIO 2014



Sabato 31 Maggio 2014 dalle ore 9 alle 12 la LILT sez. Prov di Terni incontrerà gli alunni delle prime classi della Scuola Media Leonardo da Vinci. Relatori dell'incontro saranno la Dott.ssa Carolina Carboniello (Psicologa) e il Dott. Tazza Roberto.




CONVEGNO
"ETICHETTATURA DEI PRODOTTI ALIMENTARI"

TERNI, 5 APRILE 2014






SETTIMANA NAZIONALE PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA
16 
23 MARZO 2014






7 NOVEMBRE 2013






1 NOVEMBRE 2013






26 OTTOBRE 2013





16 OTTOBRE 2013







10 OTTOBRE 2013






OTTOBRE ROSA 2013





8 APRILE 2013




DAL 16 AL 24 MARZO 2013


PRESENTAZIONE
COMUNICATO STAMPA SNPO 2013




2 DICEMBRE 2012






27 OTTOBRE 2012

CLICCA PER INGRANDIRE




23 GIUGNO 2012

31 MAGGIO 2012



8 MARZO 2012



4 DICEMBRE 2011







14 NOVEMBRE 2011







1 NOVEMBRE 2011







15 OTTOBRE 2011









OTTOBRE 2011
NASTRO ROSA

CAMPAGNA CONTRO IL CANCRO AL SENO








4 OTTOBRE 2011
SANGEMINI - CHIESA SAN FRANCESCO
CONCERTO SACRO









24 GIUGNO 2011
NOTTE BIANCA DELLA PREVENZIONE









STOP AL FUMO!
GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO








GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO
WORLD NO-TOBACCO DAY







LA FILIERA CORTA:
NUOVE OPPORTUNITA' IN AGRICOLUTURA







SI SCRIVE SCREENING,
SI LEGGE PREVENZIONE DEI TUMORI:
L'ESPERIENZA DELL'UMBRIA








COLTIVIAMO LA SALUTE ALIMENTANDO LA PREVENZIONE


Venerdì 18 Marzo alle ore 11.30 si è aperta con una conferenza stampa a Terni presso gli Stand del Mercato di Campagna Amica in V.le della Rinascita la settimana nazionale per la prevenzione oncologica patrocinata dalla LILT con la collaborazione della Coldiretti Terni.

PREVENIRE è VIVERE: dunque sana alimentazione e attività fisica, questo il messaggio promosso dalla Presidente della LILT Terni-  Fiorella Pezzetti - durante la campagna di informazione e sensibilizzazione per un corretto stile di vita che dal 18 marzo all’8 aprile  si rinnoverà ogni venerdì sotto gli stand della Coldiretti.

Simbolo della manifestazione proposto dalla LILT per la  sua 10a  edizione è l’ “OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA” trait d'union tra la prevenzione di alcuni tumori e prodotto principe della dieta mediterranea dichiarata nel 2010 patrimonio immateriale dell’umanità   dall’Unesco.

“Sostenere l’iniziativa della LILT ci è sembrato un modo efficiente ed efficace per sottolineare ancora una volta quanto una sana e corretta alimentazione si sposi con i principi cardine del progetto sulla “Filiera agricola tutta italiana” quali qualità, territorialità stagionalità e tracciabilità” - queste le parole del Presidente Coldiretti  Manni.
“Inoltre – prosegue il Coordinatore Casertano –  con il consumo di prodotti locali l'inquinamento si può combattere anche a tavola.  La vendita di prodotti a “chilometri zero” garantisce infatti il contenimento della produzione di rifiuti, la riduzione dei costi dovuti agli imballaggi e il calo del consumo di energia e del traffico con la conseguente riduzione delle emissioni di gas a effetto serra, che sono i principali responsabili dei cambiamenti climatici, con effetti negativi sul pianeta.”


 
 
  Site Map